Obiettivi formativi

_____
Course Description and Objectives_____

Communication Engineering is a second-level course taught and examined in English. It is a two-year course which enables succesful students to be awarded the Second Cycle Degree "Laurea Magistrale", equivalent to a US Master's of Science Degree.
Communication Engineering is designed for candidates from different academic backgrounds and aims to provide a thorough grounding in Information and Communication Technology (ICT). Graduates will be trained to work in companies challenging the global technology competition, in multinational corporations, European and supranational organizations and national and regional institutions operating internationally.

The main aim of the Communication Engineering course is to provide advanced insight into the current information and communication technology, while simultaneously emphasizing a methodological approach to the analysis and design of complex systems - an essential ability in a fast moving world.

Communication Engineering has a solid tradition at the University of Parma. In the last decades the Department of Information Engineering has been active in international-level research in all three areas of ICT, namely, Electronics, Computer Engineering, Communications. In particular the Course benefits of the research activity in Digital, Wireless and Optical communications carried on by several groups often in collaboration with foreign universities and renowned international institutions. The Department also provides scientific and technical consulting to industries, firms and public institutions in Italy and abroad.

The first year of the course provides the sound and fundamental background tools of the Communication Engineer, but also leaves significant space to interdisciplinary learning by allowing the student to attend courses from other Engineering, Physics or Economics programmes.
The second year focuses on specific advanced disciplines within Communication Engineering and leaves significant space to a final thesis work. The final examination consists of a public defense of a written theoretical or experimental thesis, focusing on a theme consistent with the subjects of the degree course.

_________________________________________________
_________________________________________________
_________________________________________________

_____
Obiettivi formativi specifici del corso e descrizione del percorso formativo_____

Il Corso di Laurea Magistrale in Communication Engineering è erogato in lingua inglese ed ha come obiettivo la formazione di laureati idonei ad inserirsi prontamente ed efficacemente in contesti lavorativi internazionali, dotati di elevata capacità di analisi e di progetto di sistemi, anche complessi, e di risoluzione di problemi ad essi connessi.
Il laureato magistrale in Communication Engineering è in grado di operare nei numerosi settori applicativi delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (Information and Communication Technology, ICT), di promuovere e gestire l'innovazione tecnologica e di adeguarsi ai rapidi mutamenti tipici di ogni settore delle tecnologie avanzate. Il Corso di Laurea Magistrale fornisce inoltre le basi culturali e le capacità tecniche e operative che consentono di progettare sistemi di telecomunicazione complessi, quali sistemi per comunicazioni digitali, sistemi per comunicazioni ottiche, reti e sistemi di comunicazione multimediali, e più in generale sistemi di elaborazione del segnale e dell'informazione.

Premesso che con il termine "Telecomunicazioni" si intende ogni trasmissione, emissione o ricezione di segnali, testi scritti, immagini, suoni di qualsiasi natura eseguite utilizzando mezzi che sfruttano fenomeni elettromagnetici quali, le onde radio, le fibre ottiche, i cavi elettrici ecc., il laureato magistrale in Communication Engineering ha le competenze specifiche per:

__analizzare il comportamento di sistemi e reti di telecomunicazione allo scopo di verificarne la qualità dei servizi offerti con riferimento alla loro affidabilità, disponibilità ed efficacia, anche in relazione a requisiti normativi di sicurezza e di tutela ambientale;
__definire e progettare componenti, sistemi e reti per telecomunicazioni e per l'elaborazione dei segnali;
__operare con competenza nell'ambito della produzione, ingegnerizzazione, manutenzione ed esercizio di apparati e sistemi di telecomunicazione;
__gestire sistemi e reti di telecomunicazione anche complessi al fine di ottimizzarne le condizioni funzionamento in relazione a specifiche esigenze applicative;
__seguire professionalmente l'evoluzione e lo sviluppo delle tecnologie dell'informazione in generale e delle telecomunicazioni in particolare, sulla base delle conoscenze e delle metodologie acquisite.

Il piano di studi del Corso di Laurea Magistrale in Communication Engineering comprende le attività necessarie alla realizzazione degli obiettivi formativi sopra indicati.
Esso permette inoltre la definizione di opportuni percorsi formativi atti ad acquisire competenze più specifiche nei settori delle comunicazioni digitali, delle comunicazioni ottiche, delle reti di telecomunicazione e delle comunicazioni multimediali. In particolare il percorso formativo si articola in tradizionali lezioni ed esercitazioni di laboratorio ed in attività progettuali autonome e di gruppo ad elevato contenuto sperimentale, sia presso aziende o enti esterni, pubblici o privati, che presso laboratori interni all'Università. Queste ultime attività vengono in modo specifico svolte durante l'attività di tesi, per la quale è previsto un numero di crediti elevato e pienamente rapportato all'impegno temporale richiesto.