PROJECT MANAGEMENT (ENGLISH)

Docenti: 
ROMAGNOLI Giovanni
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI (ING-IND/17)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre

Obiettivi formativi

Conoscenze e capacità di comprendere: Al termine del corso, lo studente avrà acquisito le conoscenze di base sulla struttura e il funzionamento di un progetto, nonché le conoscenze delle principali tecniche e modelli di project management.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate: Lo studente dovrà essere in grado di pianificare autonomamente le attività di una commessa e i principali processi, definendone le politiche gestionali più adatte in relazione al contesto applicativo. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, lo studente sarà in grado di formulare un preventivo di progetto, realizzare ed analizzare l’earned value di un progetto con la individuazione delle risorse tipo e dei tempi di esecuzione dell’opera, decidere l’organizzazione del team di progetto, ecc. Lo studente dovrà essere in grado di utilizzare le conoscenze acquisite per analizzare ed elaborare dati numerici, al fine di sostenere le relative scelte decisionali.

Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà essere in grado di valutare l’impatto delle decisioni strategiche, di pianificazione e operative, sulle prestazioni attese di un progetto.

Abilità comunicative: Lo studente dovrà acquisire il lessico specifico inerente al project management. Ci si attende che, al termine del corso, lo studente sia in grado di trasmettere, in forma orale e in forma scritta, anche attraverso la risoluzione di problemi numerici, i principali contenuti del corso.

Capacità di apprendere: Lo studente che abbia frequentato il corso sarà in grado di agire con profitto in un contesto di project management, e di approfondire le proprie conoscenze generali in materia di project management, attraverso la consultazione autonoma di testi specialistici, riviste scientifiche o divulgative, anche al di fuori degli argomenti trattati a lezione.

Prerequisiti

Non vi sono propedeuticità obbligatorie.

Contenuti dell'insegnamento

Con l'espressione inglese "project management", traducibile come gestione del progetto o gestione della commessa, si intende l'insieme di attività volte alla realizzazione degli scopi/obiettivi di un progetto. Un progetto è un processo temporaneo finalizzato alla produzione di una o più unità di un unico prodotto o servizio le cui caratteristiche vengono elaborate progressivamente. Il corso si propone di fornire gli strumenti per affrontare le sfide del project management, ovvero: (i) raggiungere gli obiettivi del progetto, ovvero rilasciare dei deliverables conformi a specifici requisiti, (ii) rispettare i vincoli predefiniti di tempi, costi e scopo/qualità, (iii) integrare gli input necessari ed ottimizzare l’allocazione delle risorse.

Programma esteso

1. Introduzione – il ruolo del Project Manager
2. Il progetto: organizzazione, risorse e gestione
3. I processi di project management
4. Gestione dell'integrazione di progetto
5. Gestione della portata/ambito di progetto (project scope)
6. Gestione dei tempi di progetto
7. Gestione dei costi di progetto
8. Gestione della qualità di progetto
9. Gestione delle risorse umane in progetti
10. Gestione delle comunicazioni di progetto
11. Gestione del rischio di progetto
12. Gestione dei subappalti/fornitori di progetto

Bibliografia

Il testo di riferimento è:
- Nokes S., Sean K., (2007), Definitive Guide to Project Management, PRENTICE-HALL INTERNATIONAL, ISBN-10: 0273710974; ISBN-13: 9780273710974.
Per specifici approfondimenti, lo studente può fare riferimento ai seguenti testi.
LINGUA INGLESE:
- Project Management Institute, (2017), A Guide to the Project Management Body of Knowledge, 6th Edition, ISBN-10: 1628251840, ISBN-13: 978-1628251845
LINGUA ITALIANA:
- Corini F., (2010), Il project management nelle imprese di costruzione, Dispense didattiche, V Edizione (reperibile al sito: www.corini.altervista.org)
- Amato R., Chiappi R., (2013), Tecniche di Project Management. Pianificazione e controllo dei progetti, Franco Angeli, ISBN: 978-8856802313
- Caron F., (2009), Gestione dei grandi progetti di ingegneria. Il project management in azione, ISEDI, ISBN-10: 8880083511; ISBN-13: 978-8880083511

Metodi didattici

Nell'anno accademico 2020/2021, le lezioni saranno erogate in modalità remota, con streaming in tempo reale e registrazione delle lezioni rese disponibili agli studenti attraverso i canali di ateneo (MS TEAMS e Piattaforma Elly).

Il corso ha un peso di 6 CFU, che corrispondono a 48 ore di lezione.

Gli argomenti teorici del corso sono affrontati principalmente mediante lezioni frontali, alternate a lezioni (o porzioni di esse) di stampo euristico socratico. Durante i momenti euristico socratici sarà privilegiato il confronto dialogico con l'aula, su argomenti di base del project management, anche al fine di far emergere eventuali preconoscenze da parte degli studenti.
Per incentivare la partecipazione attiva degli studenti a questi momenti, la risposta positiva ad interrogativi e quesiti presentati durante i momenti euristico socratici fornirà bonus per migliorare il punteggio ottenuto nell'esame di profitto.

La parte conclusiva del corso (indicativamente le ultime 16-20 ore di lezione), si concentrerà sul fornire agli studenti le competenze pratiche di utilizzo del software MS Project. Si assegnerà infatti agli studenti un caso industriale di pianificazione dei tempi, risorse e costi di progetto, da svolgersi mediante l'applicativo MS Project.
Nello svolgimento del caso, gli studenti saranno tenuti ad applicare i concetti teorici appresi ed i criteri metodologici illustrati nelle lezioni teoriche.

Le slide e gli appunti utilizzate a supporto delle lezioni verranno caricate a inizio corso sulla piattaforma Elly, eventualmente tramite link ad altre pagine della rete. Per scaricare le slide da Elly è necessaria l’iscrizione al corso on line.
Si ricorda agli studenti non frequentanti di controllare il materiale didattico disponibile e le indicazioni fornite dal docente tramite la piattaforma Elly.

Modalità verifica apprendimento

---ATTENZIONE---
Durante l'anno accademico 2020/2021, i due momenti distinti della valutazione sommativa saranno svolti anche (o esclusivamente) in modalità remota. In particolare, la (ex-) prova scritta sarà sostituita da un quiz sulla piattaforma Elly, mentre la discussione del progetto sarà svolta mediante colloquio virtuale con il docente attraverso la piattaforma MS TEAMS. Qualora le condizioni della pandemia covid-19 lo permettessero, le modalità di valutazione potranno ritornare alla modalità "normale", riportata qui di seguito. In tal caso, sarà compito del docente illustrare chiaramente agli studenti la variazione delle modalità didattiche.
--- --- ---

La valutazione sommativa degli apprendimenti prevede due momenti distinti, da svolgersi rigorosamente nell'ordine indicato:
1) una prova scritta (obbligatoriamente in lingua inglese), contenente 1 esercizio (peso dell'item 15pt), e 15 quesiti a risposta chiusa (peso di ciascun quesito 1pt).
La durata della prova scritta è di 90 minuti. La prova scritta sarà valutata con scala da 0 a 30.
2) di una presentazione del progetto svolto mediante l'applicativo MS Project (può essere sostenuta in lingua italiana o in lingua inglese a scelta dello studente). La prova è individuale. Ciascuno studente può preparare il materiale che ritiene più opportuno al fine di illustrare al docente il proprio progetto (a titolo di esempio, potranno essere utilizzati fogli di calcolo, presentazioni, pdf, e si potrà illustrare il progetto direttamente sul software MS Project). Durante la presentazione del progetto, il docente porrà domande non strutturate al candidato/a, al fine di valutare la sua preparazione e la sua conoscenza del progetto stesso. Durante la presentazione del progetto, verranno valutate le conoscenze, la loro applicazione, l'autonomia di giudizio e le capacità comunicative dello studente.
La durata indicativa di questa parte di prova è di 15-30 minuti. La prova orale sarà valutata con scala da 0 a 30. La valutazione finale sarà ottenuta, in trentesimi, mediante la media aritmetica dei punteggi ottenuti nei due singoli momenti di valutazione, addizionata di eventuali bonus conseguiti durante le lezioni. La prova sommativa è superata se si raggiunge un punteggio pari ad almeno 18 punti. La lode viene assegnata nel caso del raggiungimento del massimo punteggio in ogni ambito di valutazione, o in caso di punteggio finale superiore ai 30/30. In caso di valutazione inferiore ai 18/30 lo studente sarà respinto.
L'iscrizione on line all'appello è OBBLIGATORIA sia per la prova scritta che per la prova orale. Il voto della prova scritta viene comunicato tramite pubblicazione sulla piattaforma Elly, possibilmente nella stessa giornata della prova stessa. Una volta visionato il voto ottenuto, lo studente può scegliere in modo libero se sostenere nello stesso giorno della prova scritta, o nei tre appelli successivi. L'intenzione di sostenere la prova orale deve essere comunicata al docente attraverso l’iscrizione alla stessa sulla piattaforma Elly, secondo le modalità di iscrizione della piattaforma. Si precisa che, a meno di problemi tecnologici della piattaforma, non saranno accettati all’esame gli studenti che non hanno provveduto ad una regolare iscrizione. Nel caso in cui lo studente abbia ottenuto una valutazione finale inferiore ai 18/30, o che non abbia comunicato in tempo utile la volontà di sostenere la prova orale, la prova deve essere nuovamente sostenuta in modo completo, ovvero non verrà tenuto conto della valutazione della prova scritta precedentemente sostenuta.

Altre informazioni

La partecipazione "in diretta" al corso non è obbligatoria, anche se vivamente consigliata